Percorsi artistici & “DiscantoSiculo”

Nell’ambito della Mostra Itinerante “…per lastre e per inchiostri…” dell’Accademia di Belle Arti di Palermo, che è ospitata a Patrasso dal 12 al 25 ottobre, nella sala comunale “Μέγαρο Λόγου και Τέχνης”, la seratα di sabato 15 ottobre è stata dedicata alla musica etnica siciliana con la partecipazione di Antonio Smiriglia & Discanto Siculo.

Antonio Smiriglia, Fondatore assieme a Gemino Cala’ ed ai F.lli Giovanni e Pino Cappello del “DiscantoSiculo”, anima del gruppo, è il direttore artistico e l’autore di vari brani. E’ sicuramente una delle voci più significative del panorama etno-popolare, con la sua grande capacità interpretativa riesce a comunicare al pubblico tutte le facce dei sentimenti umani: rabbia, gioia, amore, stupore che scandiscono ora, come in pas­sato, il ritmo della vita. Artista di raffinate qualità melodiche e di forte personalità, ricco di pas­sionalità, pre­gna le sue interpretazioni di grande pre­senza scenica, energia e pathos.
Elemento caratterizzante del gruppo è l’impiego di strumenti musicali tipici della tradizione isolana.
Giacomo Scaglitta Calà (detto Gemino), docente di musica etnica, costruisce personalmente gli strumenti che magistralmente suona.
Il gruppo, composto da:
Gemino Calà (Polistrumentista ed Arrangiatore dei brani)
Antonio Smiriglia (Elaboratore dei testi e Voce principale)
Giovanni Cappello (Percus­sioni – Chitarra e Voce)
Pino Cappello (Chitarra e Voce)
Peppe Ιmbroscì (Basso)
Domenico Mistretta (Batteria)
propone in maniera nuova alcuni dei brani più rappresentativi della tradizione musicale mediterranea, con i suoi ritmi caldi, solari, pas­sionali, avvolti da un’atmosfera quasi araba, che riflettono la pas­sionalità, il calore umano e anche la fatica della gente isolana. Una delle caratteristiche della musica proposta dal gruppo DiscantoSiculo è il contrapporre alla semplicità dei testi, riarrangiati o scritti ex novo, una meticolosa cura del particolare musicale, una ricerca quasi maniacale dell’effetto scenico e un’esaltazione delle voci…

Una serata piena di brio e di partecipazione…grazie alla bravura, alla pre­parazione artistica e profes­sionale del gruppo, grazie al loro affiatamento musicale. Antonio Smeriglia è riuscito a trasmettere il suo ritmo, il suo pathos, la sua spontaneità, la sua energia vitale coinvolgendo in un’affascinante ed armoniosa atmosfera i numerosi spettatori.

Si ringraziano gli sponsor

e tutti coloro che hanno collaborato per la riuscita dell’evento,
in particolare il Comune di Patrasso, il dott.Luigi Gugliotta, il dott.Dimitri Dimitropoulos, il Sig. Niko Vitali.
S.R.P. per le foto e i video

Per leggere gli articoli del giornale cliccare qui

Questo articolo è stato pubblicato in Collaborazioni, Eventi e ha le etichette , , , , , .