Short film festival 2019


La ras­segna “10 corti in giro per il mondo” anche quest’anno viene pre­sentata in Grecia nell’ambito della Rete di Cooperazione Culturale, coordinata dall’AIAL, con il patrocinio dell’Istituto Italiano di Cultura di Atene.
I filmati, messi gratuitamente a disposizione dal Centro Nazionale del Cortometraggio in collaborazione con il Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale,
sono inseriti nei Cartelloni dell’iniziativa Tempo Forte - Italia_Ελλάδα 2019 dell’Ambasciata d’Italia in Atene,

A cura della ns Ass. con il sostegno dell’Organismo Culturale del Comune,
a Patrasso vengono pro­iettati 5 cortometraggi
lunedì 11 novembre alle ore 19.00
presso la Sala Conferenze dell’Αγορά Αργυρή.

I film rappresentano una selezione dei lavori più rappresentativi realizzati da registi italiani negli ultimi due anni nell’ambito della commedia, del dramma, del documentario, dell’animazione.

* N.B. * Per partecipare alla selezione indetta dal Centro Nazionale…cliccare Video Library

Sinossi dei film a cura dell’AIAL
- Frontiera,
di Ales­sandro Di Gregorio – 2018, 18′
Un adolescente al primo giorno di lavoro da necroforo e un ragazzo alla prima mis­sione da sommozzatore, sono sul ponte di un traghetto diretto a Lampedusa. Non si conoscono, ma quando metteranno piede sull’isola le loro vite cambieranno per sempre: uno dovrà recuperare i corpi dei naufraghi, l’altro li dovrà seppellire, in una sorta di balletto fra la vita e la morte, l’innocenza e la sua perdita.

- La giornata,
di Pippo Mezzapesa – 2017, 12′
Notte. La storia di Paola Clemente, bracciante pugliese di quarantanove anni, morta di fatica sotto il sole nei campi del Sud, viene raccontata con le parole tratte dagli atti dell’inchiesta ai caporali che la sfruttavano e dalle donne che viaggiavano in pullman con lei.

- Mulini a vento,
di Simone Spampinato – 2018, 17′
Fabio è un uomo di 50 anni che, dopo essere uscito di prigione, cerca di trovare un lavoro come cas­siere, ma per ottenerlo ha bisogno di sostenere l’esame di terza media. Fabio inizia così a frequentare una scuola serale, in cui riesce gradualmente ad integrarsi sia con i compagni di corso sia con l’insegnante. Il suo percorso sarà ostacolato da Lallo, un vecchio amico ex-galeotto, che cercherà di coinvolgerlo in un ultimo lavoro, che potrebbe però riportare Fabio alla sua vita criminale.

- Nes­sun dorma,
di Paolo Strippoli – 2018, 20′
La città è silenziosa. Solo i respiri e alcuni cani che abba­iano conquistano il silenzio. Uomini, donne e bambini, tutti cadono improvvisamente in un sonno perenne. Due giovani boyscout, rifugiatisi in una chiesa, sono gli unici svegli in un mondo dormiente.

- Rumori,
di Samen Samen – 2018, 10′
Una storia ambientata in una casa di campagna che narra la crisi di una giovane coppia. Inizialmente vediamo solo uno dei due protagonisti, mentre l’altro è invisibile…

Questo articolo è stato pubblicato in Collaborazioni, Eventi e ha le etichette , , , , .